Notizie Immobiliari http://compro-vendo-casa-abruzzo.it Notizie Immobiliari Thu, 01 Oct 2020 07:37:00 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.15 77362504 Settore immobiliare: tengono gli uffici e la logistica http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/10/01/settore-immobiliare-tengono-gli-uffici-e-la-logistica/ http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/10/01/settore-immobiliare-tengono-gli-uffici-e-la-logistica/#respond Thu, 01 Oct 2020 07:36:41 +0000 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/?p=851
Secondo gli ultimi dati di Duff & Phelps sul primo semestre dell’anno, la logistica segna una buona performance grazie alla forte spinta dell’e-commerce insieme al segmento uffici seppur

caratterizzato da sensibili cambiamenti in considerazione dell’ampio ricorso allo smart working.

Il valore totale degli investimenti immobiliari in Italia nel primo semestre è stato pari a 3,5 miliardi di euro e più della metà degli investimenti si è concentrato nel comparto uffici (53%), seguito dalla logistica con il 16% del valore complessivo del mercato.

Continua a leggere su immobiliare.it

]]>
http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/10/01/settore-immobiliare-tengono-gli-uffici-e-la-logistica/feed/ 0 851
lo sconto in fattura http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/09/04/847/ Fri, 04 Sep 2020 19:08:15 +0000 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/?p=847

Per ottenere lo sconto in fattura o per esercitare l’opzione di cessione del credito prevista dal Superbonus 110 per le ristrutturazioni la data da tenere a mente è quella del 15 ottobre. Vediamo cosa dispone l’Agenzia delle Entrate.

continua a leggere su Idealista.it

]]>
847
Novità col decreto liquidità sul bonus prima casa http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/05/18/novita-col-decreto-liquidita-sul-bonus-prima-casa/ Mon, 18 May 2020 04:00:51 +0000 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/?p=841
Il Decreto liquidità ufficializza lo slittamento delle scadenze per tutti quelli che hanno beneficiato del bonus per l’acquisto della prima casa.
I contribuenti che hanno fatto ricorso a questo particolare bonus fiscale, devono rispettare alcuni adempimenti secondo una tempistica precisa. Qualora le indicazioni previste non venissero rispettate il beneficiario perderebbe le agevolazioni ottenute, sarebbe sanzionato e dovrebbe restituire gli interessi.
Il Decreto liquidità ha previsto la sospensione degli adempimenti a partire dal 23 febbraio e fino al prossimo 31 dicembre 2020, per agevolare i contribuenti in questa particolare fase di emergenza sanitaria ed economica.
Slitta dunque il termine di 18 mesi per l’obbligo di trasferire la propria residenza nel Comune dove si è conclusa la transazione immobiliare. Dunque chi ha acquistato una casa prima del 23 febbraio, potrà mettere in stand-by il computo dei 18 mesi entro cui effettuare il trasferimento e riprenderlo dal 1° gennaio 2021.

Fonte: immobiliare.it

]]>
841
Coronavirus : Sospendere le rate del mutuo accendendo al fondo di solidarietà http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/05/10/coronavirus-sospendere-le-rate-del-mutuo-accendendo-al-fondo-di-solidarieta/ Sun, 10 May 2020 04:00:51 +0000 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/?p=838

Dall’inizio dell’emergenza Coronavirus e dal conseguente lockdown, il Governo ha emanato svariate misure urgenti, soprattutto di natura economica. Lo scopo è stato quello di venire incontro alle esigenze di

coloro i quali hanno perso il lavoro o si sono visti ridurre il proprio fatturato a causa della blocco totale del Paese. Tra le misure c’è anche la possibilità di sospendere il pagamento delle rate mutuo e accedere al “fondo di solidarietà”. Questo fondo si è finalizzato al pagamento del 50% degli interessi alla banca, durante tutto il periodo di sospensione.
Questo tipo di aiuto può essere ottenuto solamente per mutui accesi per l’acquisto della prima casa e per un importo non superiore ai 250.000 euro. Sono esclusi edifici signorili, ville con grandi giardini e castelli o palazzi storici. Inoltre è necessario che siano già state corrisposte le rate per tutto il primo anno dalla stipula del finanziamento.
Oltre a questo deve essersi necessariamente verificato il licenziamento da un lavoro subordinato o parasubordinato, oppure una sospensione o riduzione dell’orario di lavoro per almeno 30 giorni consecutivi. Nel caso in cui si svolga una libera professione, si deve compilare un’autocertificazione nella quale si dimostra che si è subito un calo del fatturato superiore al 33% rispetto a quello dell’ultimo trimestre del 2019.
La domanda deve essere presentata presso la propria banca compilando il modulo messo a disposizione dal Ministero delle Finanze.

Fonte: immobiliare.it

]]>
838
Un po’ di chiarezza riguardo le agevolazioni fiscali sulla prima casa http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/03/20/un-po-di-chiarezza-riguardo-le-agevolazioni-fiscali-sulla-prima-casa/ Fri, 20 Mar 2020 04:00:58 +0000 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/?p=831
Chi acquista la prima casa ha diritto ad un insieme di agevolazioni fiscali tra cui spiccano la riduzione dell’imposta di registro o dell’Iva e l’esenzione dal pagamento dell’imposta di bollo e dei tributi speciali catastali.Tuttavia non tutti, possono usufruire di tali benefici. Vediamo precisamente a chi spettano e in quali casi vengono persi.

No agli immobili di lusso
La legge stabilisce che le agevolazioni fiscali relative all’acquisto della prima casa non possono essere attribuite nel caso di compravendita di un immobile di lusso. Ma come si fa a sapere se la casa che abbiamo intenzione di comprare rientra in questa categoria? Basta controllare il catasto. Sono considerati immobili di lusso quelli registrati come A/1 (abitazioni di tipo signorile), A/8 (abitazioni in ville) e A/9 (palazzi di pregio artistico e storico).

La residenza
L’acquirente deve avere la residenza all’interno del territorio comunale dove si trova l’immobile. Se la casa che vogliamo comprare è in un comune diverso, a partire dalla data dell’atto di compravendita avremo 18 mesi di tempo per richiedere il trasferimento all’ufficio anagrafe.

La titolarità
Il titolare di una casa acquistata coi benefici deve conservare tale titolarità per almeno cinque anni. Nel caso di una cessione anticipata, tuttavia, non solo non perderebbe questo vantaggio ma potrebbe usufruirne anche per l’acquisto successivo. A una condizione, però: che il nuovo immobile venga comprato entro un anno e che sia sempre destinato a prima casa.

Fonte: immobiliare.it

]]>
831
Quanche consiglio su come scegliere il mutuo prima casa http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/03/10/quanche-consiglio-su-come-scegliere-il-mutuo-prima-casa/ Tue, 10 Mar 2020 04:00:57 +0000 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/?p=827
All’interno del mercato immobiliare esistono un gran numero di prodotti finanziari.  In generale prima ancora di decidere quale casa acquistare, è molto importante scegliere il mutuo che si avvicina di più alle proprie necessità e possibilità.

Dal momento in cui si decide di stipulare un prodotto di questa tipologia occorre non trascurare il fatto che, un mutuo può vincolare l’intestatario per alcuni decenni andando ad influenzare la sua vita in positivo o in negativo. Inoltre non dimentichiamo che ogni tipologia di mutuo possiede degli aspetti positivi ed altri negativi e, come spesso accade, la soluzione più tranquilla è quella meno flessibile.
In primo luogo è necessario tenere presente che solitamente gli istituti bancari concedono al massimo l’80% del valore dell’immobile che si vuole acquistare anche se spesso ve ne sono alcuni che vanno ad offrire il 100%.

Andiamo a vedere quali sono i mutui prima casa attualmente presenti nel mercato.

mutuo a tasso fisso: questi mutui hanno un tasso d’interesse fisso che viene deciso in fase di contrattazione. Può essere maggiore rispetto al precedente ma tende a non risentire delle fluttuazioni del mercato;
mutuo a tasso variabile: può essere considerato più conveniente rispetto a quello precedente ma solo in un primo tempo perché in questo caso il tasso può fluttuare in base agli andamenti del mercato quindi c’è il rischio di trovarsi con una rata decisamente alta;
mutuo tasso con cap:è un caso particolare del precedente e nasce per avvicinare anche chi ha paura del tasso variabile. Vengono inseriti infatti degli spread decisamente più alti in modo da poter rendere la propria esperienza più tranquilla;
mutuo a tasso misto: in questo caso si va a prendere in considerazione un prodotto ibrido che contiene una parte variabile ed uno fisso in modo da poter ottenere il massimo dal fisso e dal variabile.

Mutui prima casa 100% quando è possibile ottenerli?

Riguardo i mutui prima casa al 100%, le banche concedono queste tipologie di mutui, solo se si è in possesso di determinati requisiti ovvero se si può garantire una garanzia in grado di poter essere adoperata per avere una copertura per il finanziamento. Questa può essere rappresentata da un immobile oppure da un fidejussione

Fondo di garanzia prima casa 2020: cos’è, come funziona ed a chi è rivolto

Il fondo di garanzia prima casa 2020 è un ottimo strumento per facilitare la concessione dei mutui prima casa. E’ importante infatti, per cercare di ottenere questo strumento finanziario, dimostrare avere le garanzie sufficienti. Il problema sta nel fatto che non sempre è possibile averle quindi una parte della popolazione ne è esclusa. Il fondo garanzia è uno strumento che viene messo a disposizione di coloro che sono alla ricerca dell’acquisto della prima casa grazie alle garanzie messe a disposizione dello Stato. La cosa interessante sta nel fatto che questo fondo è valido anche per coloro che hanno deciso di ristrutturare o migliorare l’efficienza energetica.

Dopo molti anni di calo dei mutui stiamo assistendo ad una ripresa anche se è necessario fare molta attenzione a come si procede nel momento della sottoscrizione del contratto in modo che non diventi una condanna.

Fonte: notiziarioimmobiliare.it

]]>
827
Valori record per i mutui nel 2019: ecco il grafico delle regioni italiane http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/02/20/valori-record-per-i-mutui-nel-2019-ecco-il-grafico-delle-regioni-italiane/ Thu, 20 Feb 2020 04:00:53 +0000 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/?p=820

Nel terzo trimestre lo stock di mutui in essere è stato il più alto di sempre. Ecco in quali regioni si sono erogati più mutui.

Analizzando i dati di Banca d’Italia, è stato rilevato che nel terzo trimestre dello scorso anno, si è registrato uno stock di mutui in essere pari al valore record di 328.819 milioni di euro, in buona parte a tasso fisso o variabile con Cap, somma che ha superato anche il precedente record stabilito nel trimestre precedente con oltre 327 milioni di euro.

Cala leggermente il tasso di crescita dei finanziamenti per l’acquisto di casa, che è pari al +2,7% annuo e al +0,50 trimestrale.

Fonte: idealista.it

]]>
820
In risalita la fiducia degli investitori nel mercato immobiliare http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/02/10/in-risalita-la-fiducia-degli-investitori-nel-mercato-immobiliare/ Mon, 10 Feb 2020 04:00:05 +0000 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/?p=815

Forse come conseguenza del fatto che i tassi dei mutui sono ai minimi storici, o anche perchè gli italiani storicamente apprezzano gli investimenti nel mattone, sta di fatto che dopo dieci anni i prezzi delle case sembrano avviarsi verso un aumento, così come il numero di transazioni immobiliari.
La società di consulenza Nomisma ha calcolato che nel 2019 le transazioni immobiliari hanno raggiunto quota 662.000 di cui ben il 92% relativi al comparto residenziale. E per il 2020 si prospetta un trend simile, accompagnato da una ripresa dei prezzi che dovrebbe confermare il timido +0,2% del 2019 anche nel prossimo anno.
Se il quadro appare in linea generale roseo, emergono delle distinzioni a seconda delle varie zone d’Italia. Da una parte ci sono Milano e, seppure in maniera leggermente inferiore, Roma, dove i prezzi delle case sono destinati ad aumentare, dall’altra i capoluoghi con più di 300 mila abitanti, il cui trend dipenderà dalle singole peculiarità.
Infine la provincia, che sembra destinata a un costante calo nel valore dei propri immobili, con l’esclusione di alcune aree d’eccellenza come la campagna toscana.

Fonte: Il Fatto Quotidiano

]]>
815
Previsioni immobiliari europee 2020 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/01/22/previsioni-immobiliari-europee-2020/ Wed, 22 Jan 2020 04:00:23 +0000 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/?p=811

A seguito del sondaggio Emerging Trends in Real Estate, Europa 2020, promulgato da PwC, gli intervistati rimangono piuttosto convinti che, nonostante i forti venti contrari, politici ed economici, il settore immobiliare sia un’interessante classe di asset d’investimento.

Gli analisti di PwC prevedono ancora un mercato immobiliare europeo particolarmente attivo nel corso del 2020, per cui gli investitori potranno dunque trarre un notevole e positivo riscontro dalla decisione delle banche centrali di mantenere o tagliare i tassi di interesse di riferimento, un notevole cambiamento di direzione rispetto al rapporto dello scorso anno e probabilmente il fattore più importante a sostegno dei livelli generali di ottimismo emersi dalle interviste che la società di analisi ha compiuto nel corso di quest’anno.

Con i tassi d’interesse destinati a rimanere più bassi per un periodo più lungo e i rendimenti obbligazionari in molti Paesi europei che permangono in territorio negativo, PwC valuta che il reddito immobiliare manterrà la sua ampia attrattiva per gli investitori.

Fonte: notiziarioimmobiliare.it

]]>
811
Bonus ristrutturazioni nel 2020 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/2020/01/10/bonus-ristrutturazioni-nel-2020/ Fri, 10 Jan 2020 04:00:32 +0000 http://compro-vendo-casa-abruzzo.it/?p=807

La più recente legge di bilancio include la proroga del bonus ristrutturazioni per l’anno corrente. Parliamo della detrazione del 50% a fronte di interventi di ristrutturazione degli edifici.Per tutto il 2020 i contribuenti potranno godere dell’agevolazione fiscale del 50% sugli interventi di ristrutturazione edilizia.
Se non interveranno modifiche in sede parlamentare, la proroga del bonus ristrutturazioni 2020 riguarderà i lavori su singole unità immobiliari e parti comuni di edifici condominiali.
Il bonus è ammesso per interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia. Non sono ammessi alle detrazioni gli interventi di manutenzione ordinaria (ammessi solo per i lavori condominiali).

Coloro che possono usufruire della proroga del bonus ristrutturazioni del 50% sono:

Proprietari o nudi proprietari
Titolari di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie)
Locatori o comodatari
Soci di cooperative divise e indivise
Imprenditori individuali, per gli immobili non rientranti fra i beni strumentali o merce
Soggetti indicati nell’articolo 5 del Tuir, che producono redditi in forma associata, alle stesse condizioni previste per gli imprenditori individuali.

Fonte: idealista.it

]]>
807